• Italiano
  • English

Massimo Bignardi

STORIA E FENOMENOLOGIA DELL’ARTE CONTEMPORAENA

Prof. Massimo Bignardi

Massimo Bignardi (Salerno 1953) si è laureato in Storia dell’Arte contemporanea presso l’Università di

Salerno e specializzato presso l’Università di Urbino. 

 

Curriculum

 

Dal 1989 ha insegnato come docente di ruolo di prima fascia, presso le Accademia di Belle Arti di Napoli, Urbino, Milano-Brera; dal 2005 è associato di Storia dell’arte contemporanea presso Università di Siena e, dal 2008, direttore della Scuola di Specializzazione in Beni storico artistici. È stato commissario della XI (1986) e XIV (2003) Quadriennale d'Arte Nazionale; del Premio Termoli (1989); della XIII Biennale d’Arte Sacra (2008.È dal 2002 direttore del Museo-Fondo Regionale d'Arte Contemporanea di Baronissi; dal 2012 della rivista "GeaArt. Periodico di cultura, arti visive, spettacolo e nuove tecnologie creative" (ISSN 2420-7934); è dal 2006, con Enrico Crispolti, direttore della collana "Storia e critica dell'arte contemporanea. Saggi" (Liguori Editore) e condirettore della collana "Materiali di ricerca" (Silvana Editoriale). Dal 2013 fa parte del gruppo di ricerca (responsabile dott. Davide Lacagnina) dell'Unità senese del progetto di ricerca FIRB 2012 "Diffondere la cultura visiva: l’arte contemporanea tra riviste, archivi e illustrazioni. La storia dell’arte dalla fine dell’Ottocento agli anni Ottanta del Novecento vista attraverso fonti inesplorate, coniugando metodologie e sistemi di analisi multidisciplinari: critica storico-artistica, letteratura, semiotica, arti visive”.Dal 2012 fino al 2014 è stato membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca internazionale di "Storia delle arti e dello spettacolo" (Pegaso) Università di Firenze-Pisa-Siena.

Ha curato l’ordinamento di significative mostre, tra le recenti “Mediterraneo Miró” (Salerno, 2002); “Picasso. La seduzione del classico” (Como, 2005); “Segni del Novecento. Il disegno italiano dal Secondo futurismo agli anni Novanta”, (San Severo, 2010); “Prospettive dell’urbano. Dieci scultori per le periferie di Siena”, (ivi 2011); “ Franco Fossa. La figura e i suoi luoghi”, (Suzzara, 2012); “Amerigo Tot. Le strade verso il Mediterraneo” (Cetara, 2013); “Ugo Marano. Sculture, mosaici, disegni, ceramiche, dipinti e performances 1965-2011” (Frac-Baronissi 2014)e ha ha collaborato alla mostra “Alle origini dell'Unione Europea. Architettura e arte italiana per il Palazzo della Farnesina” (Stoccolma,Berlino e Skopje 2014 e Roma 2015). 

 

Pubblicazioni

Recenti pubblicazioni

BIGNARDI M. (2015). Casciello. I luoghi dell’arte, Fisciano: Gutenberg Edizioni, ISBN 978-8875-540-79-1

BIGNARDI M. (2015). L’Italia di Max Beckmann: visioni di “città che emergono dal mare”. In: Baldassari M., Carofano P. (a cura di), Una vita per l’arte. Studi in onore di Andrea Emiliani , “Valori Tattili”, 5-6, gennaio-dicembre 2015, pp. 369-377.

BIGNARDI M. (2014). Ugo Marano, l'universo del suo immaginario. In: BIGNARDI M. (a cura di), Ugo Marano. Sculture, mosaici, ceramiche, disegni, dipinti, performances 1965/2011. Gutenberg Edizioni, Fisciano (SA) p. 17 - 44

BIGNARDI M. (2014). Un elegante equilibrio di astrazioni. In: LACAGNINA D. (a cura di), Alle origini dell'Unione Europea. Architettura e arte italiana per il Palazzo della Farnesina. Silvana Editoriale S.p.a, Cinisello Balsano p. 56 – 73. ISBN 978-8836-629-97-8.

BIGNARDI M. (2014). "la libertà, il disinteresse, l'avventura, la pienezza". Figure della modernità sulla Costa: i segni, le scritture, diari di metamorfosi.. In: BIGNARDI M. (a cura di), Metamorfosi del segno. Omaggio a Peter Willburger. Edizioni Poligrafica Fusco, Salerno p. 11 - 40 ISBN: 9788894002645

BIGNARDI M. (2014). Bateig: un dipinto del giovanissimo Picasso tra realtà e “rappresentazione finalizzata”, Iconographica”, XIII (2014), pp. 160-170, SISMAL Edizioni del Galluzzo, Firenze, ISSN: 1720-1764

BIGNARDI M. (2013). Taide, crocevia di ridisegnate prospettive, in BIGNARDI M. e RESCIGNO G. (2013). Lo spazio di Taide. Un luogo della creatività nel cuore degli anni Settanta, pp. 5-27, Fisciano: Edizioni Gutenberg, ISBN: 9788875540616

BIGNARDI M. (2013). Praticare la città. Arte ambientale, prospettive della ricerca e metodologie d’intervento, pp. 350, Napoli: Liguori Editore, ISBN: 978 8820760649 (a stampa) e 9788820760656 (eBook)

BIGNARDI M.(a cura di) (2013). Franco Fossa. La figura e i suoi luoghi, pp. 210. Busto Arsizio: Nomos Edizioni, ISBN: 978 88 98249 09 1

BIGNARDI M. (a cura di) (2013). Amerigo Tot. le strade verso il Mediterraneo. pp. 120, Fisciano: Gutenberg Edizioni.

BIGNARDI M. (2012). Dall’Università possibili traiettorie operative, in FIORILLO A. P. (a cura di). Lo stato dell’arte tra formazione e comunicazione. Volti, scenari, orizzonti della contemporaneità. pp. 25-38. Atti del convegno di Studi, Ferrara 17-18 ottobre 2011, Roma: Aracne editrice, ISBN: 978 8854856561

BIGNARDI M. (2012). Cetara e la Torre: il luogo, la storia, le immagini (pp. 15-27); Manfredi Nicoletti e i suoi amici pittori (pp. 41- 54); Ugo Marano e il progetto Museo Vivo (pp. 83-86), in BIGNARDI M. (a cura di). Cetara, nuovi avvistamenti. Segni dell’identità culturale e del territorio, Fisciano: Edizioni Gutenberg, ISBN: 978 88 7554 030 2

BIGNARDI M. (2011). Periferie al centro. In: BIGNARDI M. (a cura di).. Prospettive dell'Urbano. Dieci scultori per le periferie di Siena. p. 11-21, SALERNO: Plectica Editrice, ISBN/ISSN: 88 88813 90 5

BIGNARDI M. (2011). Kandinskij in Italia: tra ricordo e visione, alla ricerca di una "nuova qualità" del colore. ANNALI ONLINE DELL'UNIVERSITÀ DI FERRARA. SEZIONE LETTERE, vol. VI, p. 396-415, ISSN: 1826-803X

BIGNARDI M. (2011). L'Italia della "vita reale" nella pittura degli eredi della Brücke. In: LACAGNINA
D. (a cura di). Immagini e forme del potere. Arte, critica e istituzioni in Italia fra le due guerre. p.
49-60, PALERMO:Edizioni di Passaggio, ISBN: 9788897298069

BIGNARDI M. (2011). Incontri con il Novecento, FISCIANO:Edizioni Gutenberg, ISBN: 9788875540470

 

Note

linee di Ricerca

Principali ambiti di ricerca:

Arte ambientale con particolare attenzione alla scena europea
Il viaggio in Italia nella cultura artistica europea del XX secolo
Il Futurismo in ambito meridionale

Progetti di ricerca in corso:

Arte ambientale e realtà sociale in Italia dagli anni Settanta alle realtà attuali: analisi del dibattito critico
e catalogazione degli interventi urbani.

Curatela degli scritti di Enrico Crispolti dedicati al dibattito culturale nel Mezzogiorno (1965-1985)

Gli "interni": luoghi di creatività nelle poetiche del XX secolo.